5 semplici tips per scegliere il tuo prossimo coltello sportivo

Vuoi scegliere un coltello sportivo definitivo da non lasciare mai a casa? pensato e ideato per l'uso outdoor?  resistente e utile in ogni situazione ? questo post è dedicato a te.

In questo post troverai 5 tips che ti aiuteranno a scegliere con consapevolezza il tuo prossimo coltello sportivo


Non so quante volte mi sarà successo che  dovevo scegliere un coltello, pensavo a mille cose, mi facevo mille domande,  forma, peso, fodero.. Sara comodo? è bello ma è anche utile? sembra interessante ma con quell'acciaio .. ?

Finivo per stancarmi di pensare e rimuginare la cosa e la storia finiva con l'acquisto di un coltello sbagliato..

e la cosa peggiore è che me ne accorgevo quando ero già in gita..
Ti è mai successo ?
Ti sei mai ritrovato a chiederti: ma perché ho comperato questo coso ? 
Tempo fa ho deciso di evitare questo tipo di errori e ho fatto una lista mentale su i punti fondamentali, punti fermi e imprescindibili da valutare..

Ho deciso di scrivere e condividere questa lista con te, ti sara utile all'ora di scegliere il tuo prossimo coltello sportivo,

Prima di fare un acquisto pensa a questi 5 Tips e potrai scegliere col cervello e non con la pancia.




Per restare sempre aggiornato metti mi piace alla pagina FB




Coltello sportivo | come scegliere il migliore

Prendo spunto dalla frase di Ray Mears (spero di averla tradotta bene) per incominciare con questo articolo
La cosa importante del bushcraft è che,
ovunque tu vai,
le tue competenze vengono con te - Ray Mears
Quello che contano sono le tua abilità, cosa sai fare con un coltello, quanto riesci a esprimere una lama quando sei in montagna, in campagna, nel bosco o al mare.

Riusciresti ad arrangiarti con un coltello scarso?

Se non hai il machete in valyrian steel non esci da casa ?

Queste sono le domande da porsi prima, poi ci pensiamo al coltello..

Le abilità si acquisiscono guardando, imparando, leggendo e mettendo in pratica.

se non hai letto questi due libri, te li consiglio
Ho creato un elenco con dei libri davvero interessanti, da pure un occhiata qui




Best Outdoor Knife

I 5 Tips

A prescindere  della tipologia di coltello che tu decidi di prendere,
i Tips che ti darò ti aiuteranno a fare una scelta intelligente.

Coltello ad uso sportivo

S'intende per uso sportivo tutte le attività Outdoor o "fuori porta"
cioè attività che puoi realizzare in ambienti naturali fuori città come:

Camping, trekking, escursioni, bushcraft*, woodvival, survival*, caccia, pesca, e altre cose simili

Sui coltelli da bushcraft ne ho già scritto un articolo molto
lungo e dettagliato dove ho fatto anche un elenco con i migliori 10..

L'articolo è questo : Guida alla scelta del coltello da bushcraft

L'elenco dei coltelli da bushcraft lo trovi in questo link QUI

Survival è un argomento che mi fa innervosire parecchio perché nessuno,
NESSUNO, compra un coltello per andare a "fare survival"..

Nemmeno Rambo..



Best Outdoor Knife

Nel survival ci caschi dentro senza volerlo!
Alcuni pensano che fanno Survival invece sono in un campeggio alla buona..

Invece c'è una filosofia dietro il survival, cioè esco da casa col "mindset survival", preparato ad ogni evenienza.. ok, ma neanche questo è l'argomento di oggi..

Quindi i tips sono validi per le attività menzionate, togliendo bushcraft perche ho gia parlato del il tema e togliendo survival perche il survival ti capita e non vai a cercarlo.

A meno che tu sia Bear Grylls o Joe Teti o Matt Graham in quel caso possiamo discuterne..

[gallery ids="3661,3662,3663"]


Fatta questa doverosa premessa passiamo ai 5 Tips



Tip #1 - Acciaio Inox o carbonio ?

Faccio una distinzione a grandi linee poi ci sono le eccezioni e i casi particolare

#Carbonio

Se decidi di avere alte prestazioni a prezzi contenuti, devi scegliere un acciaio al carbonio,
Grazie all'alto contenuto di carbonio l'acciaio è più resistente alla frizione ne consegue che ha una migliore tenuta del filo. Per contro, arrugginisce, quindi poco adatto a una giornata di pioggia, una gita alle paludi o al mare.
Alcuni acciai al carbonio che sono molto comuni e hanno ottime prestazioni sono 1095, D2, A2, tra altri mille..

Se dovessi dare un voto alle prestazioni di questi tre acciai citati come esempio, il voto da 1 a 10 credo sarebbe così:
  • 1095 → 6.5
  • A2 → 7.5
  • D2 → 8
Tieni anche conto che se ti piace accendere fuochi col ferrocerio non potrai fare altro che scegliere un carbonioso, l'acciaio inox fa "poche" scintille :P

#Inox

Se pensi di utilizzare il coltello per attività normali di campeggio, per mangiare
o per fare la punta ad un bastone o per tagliuzzare il legno per accendere il fuoco ecc
e che di sicuro non andrai ad abbattere un albero o a tagliare lamiera o cose simili
la scelta può essere tranquillamente un acciaio inox.

Alcuni acciai inox utilizzati con buoni risultati sono N690co, n695 boeler, Vg10, anche qui ho fatto 3 esempi ma ci sono migliaia di acciai da scegliere..

Se dovessi valutare anche le prestazioni di questi tre acciai  da 1 a 10 credo che la classifica sarebbe così:
  • N695 Boeler → 7
  • N690co → 7.5
  • VG10 → 8
Poi bisogna paragonare nei casi specifici uno a uno i tipi di acciaio per dire con esattezza le prestazioni di uno e dell'altro e quale è piu adatto ad una situazione piuttosto che ad un altra.

Notate che nessuno di questi ha un voto scarso, sono acciai "idonei" utilizzati nella coltelleria da decenni con ottimi risultati ..

Sono acciai validi, i coltellinai lo sanno ed è questo il motivo per cui  ne vale la pena continuare a produrre coltelli con quei materiali.

Non è facile indirizzarti alla scelta di un acciaio piuttosto che un altro, la cosa che troverai è che l'acciaio inox buono costa caro, mentre che il carbonioso buono lo trovi a prezzi più accessibili..

Se l'inox fosse tanto performante come il carbonio e costasse di meno non ci sarebbe tutto questo problema su quale scegliere..

Ti dico la mia, se sei pigro e non hai voglia di pulire e mantenere il coltello in acciaio carbonio sempre "pulito e oliato", prendi un inox, non ci pensare 2 volte.. spendi qualcosa di più (o no) ma avrai un coltello sempre in ordine.

Tip #2 - Lama semplice o multi proposito?

Nella scelta della lama il mio consiglio è scegli la semplicità
Quando parlo di semplicità intendo un filo semplice che inizia nel ricasso e finisce nella punta descrivendo una curva
Evita le lame seghettate, con rientranze o sporgenze, con doppie punte come il "tanto" evita le doppie affilature, la lama deve essere facile da affilare sul campo e
deve compiere un unico proposito, tagliare bene.

Tip #3 - lunghezza

I vantaggio principale di avere una lama lunga e spessa è che potrai fare lavori pesanti,

Invece una lama piccola sara molto più maneggevole per le lavorazioni che richiedono più precisione

Un coltello che misura piu di 25 cm diventa scomodo per fare lavori di precisione o
per mangiare o per portarlo alla cintura..

Visto che si parla di outdoor e non di situazioni estreme sceglierei un coltello che stia tra i 18 e i 24cm

Tip # 4 - Spessore

Ok, lo dico subito.. non serve un coltello da 6mm di spessore.. NO..

un coltello normale da 3mm è un buon compromesso, tra 4mm e 5mm è ok, di più è esagerato..

Lo spessore serve se utilizzerai il coltello in modo improprio, se farai leva, se lo userai come piede di porco o se pensi di fare la scaletta col coltello.. cose poco raccomandabili..
La robustezza del coltello è direttamente proporzionale allo spessore.
Dall'altro canto, pensa che più spesso è più sara robusto ma anche pesante e scomodo.

# Fodero, cosa guardare ?

Il fodero a volte viene trascurato, si pensa al coltello e non tanto al fodero
invece, un fodero scomodo ti farà odiare un buon coltello
tre punti fondamentali da guardare nel fodero sono
  1. Verificare l' aggancio alla cintura, che sia sufficientemente largo per le cinture che hai,
    ci sono cinture tattiche che sono molto larghe, escludono l'uso di tantissimi foderi,
  2. Che il coltello non balli nel fodero, perché se lo porti alla cintura e balla ti darà fastidio tutta la camminata, e se ti fai 6 ore di camminata col coltello che da fastidio, la prossima uscita lo lascerai a casa..
  3. La chiusura deve essere ben salda, impedire che il coltello scappi con il movimento,
    una volta aperta per estrarre il coltello è meglio se c'è frizione , così anche in caso di apertura accidentale o che ti sei dimenticato di chiudere, il coltello resta dentro

Sintetizando...

Cosa vuoi ? non lo so.. ma ti dico cosa voglio io per l'outdoor

Io voglio un coltello che sia resistente, pratico, maneggevole e con un buon fodero.

ahhhh.. si, certo! e che costi poco :P

Ho fatto un elenco di 3 coltelli in acciaio al carbonio e 3 in inox, certamente troverai tantissimi coltelli con caratteristiche simili, ma per darti un idea di cosa intendo questi esempi basteranno



• Tops UTE


Miglior Coltello Outdoor

  • Tops ute "Utility Tool Edge"
  • Acciaio al carbonio 1095 58HRC
  • Lunghezza Totale: 165mm
  • Spessore Lama: 4,5mm
  • Fodero in kidex
Lo trovi QUI o su questo elenco

Qui il sito ufficiale: www.topsknives.com

Visto che il 1095 tende a macchiarsi subito troverai che i coltelli in questo acciaio di solito hanno un trattamento superficiale sulla lama.



• Lionsteel M2

Miglior Coltello Outdoor




  • Lama: In acciaio D2 al carbonio
  • Manicatura: legno
  • Lunghezza lama: 90mm
  • Spessore lama: 4mm
  • Lunghezza totale: 195mm
  • Fodero in cuoio
Lo trovi QUI o su questo elenco

Qui il sito ufficiale: www.lionsteel.it

Anche il D2 tende a macchiarsi, ma molto meno rispetto al 1095.

Con manicatura in legno e fodero in cuoio e un coltello che non da all'occhio è molto sobrio e discreto, idoneo per le uscite con altre persone che non amano i coltelli..  :|



• Bark River - North Star

OTCQ Miglior Coltello Outdoor

  • Lama in acciaio A2 al carbonio
  • Durezza 58HRC
  • Lunghezza totale: 210mm
  • Spessore lama: 4mm
  • Fodero in cuoio
Lo trovi QUI o su questo elenco

Acciaio Ottimo e linee delicate, un coltello ben fatto e ben pensato.



• Extrema Ratio - Scout

OTCQ Miglior Coltello Outdoor


Lama: in acciaio inox Bohler N690Co a 58HRC
Manicatura: Forprene
Lunghezza lama: 103mm.
Spessore lama: 5mm.
Lunghezza totale: 217mm.

Lo trovi QUI, QUI o su questo elenco

Coltello molto ben fatto,  con un look militare/tattico, affilato solo da un lato e con un ottimo fodero



• Cudeman 148

OTCQ Miglior Coltello Outdoor


Lama: in acciaio inox Bohler N695 boeler
Manicatura: Micarta
Lunghezza lama: 110mm.
Spessore lama: 4mm.
Lunghezza totale: 220mm.

Lo trovi QUI o su questo elenco

Linee semplici, con un filo tipo scandi, e un tagliente come piace a me, lineare e senza curve strane

Ha le guancette in micarta che sono indistruttibili e un fodero di tutto rispetto.

L'acciaio  N695boeler, è un 440c migliorato, è un ottimo inox , resistente alla corrosione e con buona tenuta del filo.



• Lionsteel m4


Miglior Coltello Outdoor


Lama: full tang, in acciaio inox M390 60/61HRC
Trattamento lama: Satinata
Manicatura: G10
Lunghezza lama: 95mm.
Spessore lama: 4mm.
Lunghezza totale: 205mm.

Qui il sito ufficiale: www.lionsteel.it

Lo trovi in questo elenco

Per alcuni versi simile al M2 anche se sono coltelli diversi, questo ha la lama piu lunga e piu appuntita e le guancette in G10





Come vedi, la scelta di coltelli destinati alle attività all'aperto è vastissima, in alcuni casi le differenze tra un coltello ed un altro saranno enormi, in altri saranno minime

Il mio consiglio per una buona riuscita nella scelta è fare un elenco delle attività che andrai a fare dopodichè, identifica quali caratteristiche deve avere il coltello, filtra tutti quelli che non sono adatti, tocca con mano quelli che riesci a trovare nei negozi e solo così la ricerca porterà buoni risultati

Nel mio caso, quando ho fatto la ricerca mi sono deciso per il Cudeman 148, quello che vedete in foto è il mio..

Recensione e motivazioni per cui ho scelto il cudeman 148.. si.. ma nel prossimo post..

Se ti interessa acquistarlo, lo puoi trovare, QUI o su questo elenco
Spero il post ti sia stato utile, se vuoi ricambiare in qualche modo, lasciami un feedback sulla pagina, non ti costerà nulla e mi avrai rallegrato la giornata  :)
Parlando di costi.. se vuoi acquistare con sconti, installati l'app di Cashback e potrai ottenere ottimi vantaggi sugli acquisti online ma anche sui negozi fisici, registrati gratuitamente qui per accedere agli sconti

Grazie per aver letto fin qui

Nessun commento: